18 Maggio, 2015 - 18:16      18:16

Tu sei qui

“San Basilio secondo me“. I ragazzi hanno affisso i cartelli in Via Belforte del Chienti


490

538

0

2

A San Basilio per i ragazzi della IE dell’I.C. Belforte del Chienti è arrivato finalmente il momento di raccogliere i frutti del loro lavoro. Durante il laboratorio “San Basilio secondo me”, realizzato all’I.C. Belforte del Chienti nell’ambito del Progetto Well-Fare | Tra mediazione e comunità, costruire il welfare locale hanno realizzato dei cartelli, dei bellissimi segnali stradali artigianali – che richiamano la segnaletica stradale ufficiale – che chiedano ai cittadini di andare piano in macchina, perché lì vicino c’è la loro scuola, e di tenere pulito il parco, perché lì ci giocano anche loro. Il primo segnale è stato posizionato all’imbocco di Via Belforte del Chienti, proprio nel punto dove gli automobilisti dovrebbero iniziare a rallentare per la presenza della scuola. E il secondo sul portone di uno degli ingressi del parco vicino alla scuola. “Abbiamo deciso di fare questi cartelli per migliorare il nostro quartiere” ci hanno raccontato Giordana e Claudia della IE. “Quello a forma di triangolo serve a far andare piano le macchine, quello rotondo servirà per non far sporcare il parco. Nel primo abbiamo disegnato un bambino che va sullo skate e un altro con il cane, nell’altro dei bambini che giocano”.

“Il laboratorio era stato pensato proprio in questo modo” ci spiega Stefania Cuozzo, operatrice del Progetto Well-Fare | Tra mediazione e comunità, costruire il welfare locale. “La scoperta di San Basilio, la progettazione dei cartelli in classe, mentre la parte di realizzazione era stata pensata per essere fatta durante il pomeriggio, presso il centro di Frequenza 200, un po’ per provare a motivare i ragazzi anche al di fuori dell’orario scolastico, un po’ per richiamare altri ragazzi del quartiere a collaborare al progetto”.

“San Basilio secondo me” è diventato anche un film che sarà presentato, insieme agli altri laboratori del Progetto, il 27 maggio alle 13.00 dell’I.C. Belforte del Chienti. Seguiteci e vi racconteremo tutto.  


Form di ricerca


ATI EUREKA PRIMO, PARSEC, METROPOLIS EUROPA

    


Mediazione Sociale e Comunità

Realizzato con il finanziamento dell'Amministrazione Municipale - Roma Capitale Municipio IV


Social Street


Articoli più letti


Well-fare comunità tra mediazione e comunità costruire il welfare locale on Facebook